Blog: http://giornivariabili.ilcannocchiale.it

Paradossi




Primo Paradosso: su FB quasi nessuno cerca un dialogo reale, ma soltanto in pochissimi rispondono al racconto dell’altro con un pezzo complementare di vita o di storia (di solito accade solo con "gruppi" di amici che già pre-esistono nella realtà). Siamo voyeur che attendono soltanto di spiare il sentimento altrui. Nessuno racconta, tutti eroticamente osservano.

Altro paradosso: non appena mi decido finalmente ad abitare la storia così a lungo incubata, ecco che se ne affaccia una nuova. Non è un problema di mediocrità, ma di distrazione.

Pubblicato il 3/7/2009 alle 14.43 nella rubrica dispacci.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web